Cansiglio, approvata la mozione del consigliere Ruzzante: la Regione si impegna per l'antenna telefonica

Era fine ottobre quando il consigliere regionale del gruppo misto Piero Ruzzante (nella foto) presentava una mozione al consiglio regionale del Veneto affinché si esponesse a favore di una maggiore copertura radio e telefonica nella zona del Cansiglio.

Ieri, mercoledì 7 febbraio, il consiglio si è riunito e ha approvato all'unanimità la mozione presentata dal consigliere Ruzzante. Il problema di copertura era stato denunciato più volte dagli operatori del Suem e dai volontari del Soccorso alpino e va ad aggravare le già di per sé difficili condizioni lavorative dovute alla conformazione del territorio montano del Cansiglio.

Come si legge nella risposta della giunta regionale, la stessa si impegna “ad intervenire attraverso tutti gli strumenti di propria competenza affinché sia garantita nell’altipiano del Cansiglio la necessaria e adeguata presenza di effettive strutture di telecomunicazione”.

Immediato è stato il commento di Daniele Dal Mas, membro del comitato "Uniti per Valsalega", che da tempo cerca di far conoscere questa problematica: "In nome e per conto del comitato "Uniti per Valsalega" ringrazio il consigliere Ruzzante che si è attivato sulla questione insieme al consigliere Gianpiero Possamai e all'assessore Gianpaolo Bottacin, oltre che all'Agenzia Veneta, la quale sta lavorando al progetto che prevede l'installazione di un antenna nell'angar nella piana ad oggi oggetto di ristrutturazione e che dovrebbe far ponte con l'antenna di Col Indes".

(Fonte: Francesca Rusalen © Qdpnews.it).
(Foto: Regione Veneto).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport