Chiuso a Fregona il “Villaggio Natale” in piazza Cipriani, Bertolin (Pro Loco): "Bella cornice, va usata di più"

 

Grande successo per “Villaggio Natale”, la serie di appuntamenti appena conclusi a Fregona, che si sono svolti dal 22 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018. Scopo della manifestazione è stato innanzitutto la valorizzazione di piazza Francesco Cipriani in concomitanza con le feste natalizie.

Tra gli eventi che hanno riscosso maggior successo c’è sicuramente la discesa dal campanile dell’arciprete e parroco don Angelo Arman, che nel pomeriggio di sabato 6 gennaio 2018 si è calato dal campanile della città e ha dato le caramelle a tutti i bambini presenti. “Ad Andrea Boscolo, istruttore della palestra Sportler di Treviso, piaceva molto l’idea di calarsi giù dal campanile e pure a me, così abbiamo messo insieme le due cose. Era da anni che non facevamo più la discesa dal campanile di Fregona. È stato divertente, anche se magari i bambini si aspettavano la befana” - ha commentato scherzosamente don Arman.

Tra i risultati ottenuti, Francesca Bertolin (nella foto), presidente della Pro Loco di Fregona, evidenzia un notevole apprezzamento per i prodotti locali di Fregona, tra cui un nuovo dolce, la Torchiotta, nato da un’idea di Matteo De Rosa che ha messo insieme la fregolotta al Torchiato Docg di Fregona, l'interessamento per i buoni vini, tra cui il Boschera, il Verdiso e i Colli di Conegliano, mentre tra i formaggi dei caseifici locali hanno ricevuto molti apprezzamenti la caciotta affumicata e il 13 lune.

“La cornice della piazza - ha commentato la presidente Bertolin - è molto bella: bisogna ragionare per capire come impiegarla maggiormente anche in futuro. Il 2 febbraio ci sarà l’assemblea dei soci della Pro Loco e ci rimetteremo in moto per il tesseramento del 2018, fare un rendiconto dell’anno passato e iniziare a pensare ai programmi per quest’anno”.

(Fonte: Francesca Rusalen © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

 

// Storie di Sport