Emozione e gioia a Mura per i 380 ragazzi dell’istituto comprensivo di Follina e Tarzo che si sono sfidati nella campestre

Prendete una giornata di sole di fine autunno con un cielo blu cobalto, aggiungeteci lo splendido campo giochi di Mura e 380 ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Follina e Tarzo e otterrete il sabato perfetto.

Tutto questo è avvenuto sabato 30 novembre, a Mura in occasione della campestre che ha visto gareggiare i tre plessi del comprensivo.

cison corsa 2

Sui due percorsi tracciati dai volontari del Trail del Gevero, con il supporto del Comitato di Mura, i ragazzi hanno corso e si sono divertiti sotto l’occhio vigile degli insegnanti e del preside Alessandro Pettenà, al suo primo anno da preside del Fogazzaro.

Quella di sabato è stata l’ultima campestre della professoressa Annalisa De Faveri, colonna dell’istituto prossima alla pensione.

È lei, insieme alla professoressa Gabriella Geronazzo ad aver preparato i ragazzi alla corsa. I primi quattro classificati delle prime medie e i primi due delle seconde e delle terze medie, difenderanno i colori dell’Istituto alla campestre provinciale del 10 dicembre.

Le classifiche sono visibili nel sito dell’istituto. Alle premiazioni erano presenti i rappresentanti delle 5 amministrazioni comunali di Cison, Follina, Miane Revine Lago e Tarzo. Una cioccolata calda offerta dalla Latteria di Soligo ha concluso la mattinata perfetta dei ragazzi.


(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Istituto Comprensivo di Follina e Tarzo).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.