Follina, palazzo Barberis riapre i battenti per la quarta edizione della mostra "Sulle Note del Prosecco Superiore Docg"

Anche quest’anno a Follina si sono riaperte le porte di palazzo Barberis per la quarta edizione della mostra "Sulle note del Prosecco superiore Docg". Ultimo appuntamento della Primavera del Prosecco Superiore sia in ordine di data che di nascita, ha saputo farsi largo, facendosi apprezzare dai numerosi visitatori che hanno affollato le precedenti edizioni.



La formula voluta da" Visit Follina" e dal suo presidente Massimo Paier, vede un ricco programma che unisce le bollicine alla mostra mercato dei prodotti artigiani e vecchie arti e mestieri. Molto bella la corografia in piazza 4 Novembre con tanto di esposizione di un’opera del grande maestro trevigiano del ferro Simon Benetton. Non mancheranno appuntamenti organizzati in collaborazione con le associazioni follinesi: eventi legati allo sport, al cibo e alla musica.

Il taglio del nastro della quarta edizione, sulle note dell’Inno di Mameli eseguito dalla Banda Musicale di Follina e Cison, è coinciso con la prima uscita pubblica del rieleletto sindaco di Follina Mario Collet. Erano presenti alla cerimonia anche l’onorevole Angela Colmellere e il consigliere provinciale Albino Cordiali.

Tutto pronto dunque per una edizione che, grazie ai volontari e alla bellezza del centro storico all’ombra dell’abbazia cistercense di Santa Maria che tutta Italia invidia, sarà sicuramente un successo.



(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport