Follina, permuta tra Comune e Curia: a Valmareno l'ex ambulatorio alla parrocchia in cambio della ex canonica

Il Comune di Follina e la Curia hanno gettato le basi per dirimere una annosa questione. Nel borgo di Valmareno esiste un edificio di proprietà del Comune (nella foto) ma gravato da “diritto perpetuo canonico” a favore della Curia. Si tratta dell’ex Canonica, disabitata dal 1989, anno della scomparsa di don Giovanni Nespolo.

Da allora i parroci che si sono succeduti hanno abitato nell'appartamento delle suore nell'asilo di Valmareno, fino all’attuale parroco don Gianpietro Zago che, operando anche nella parrocchia di Rolle, ha fissato lì la sua residenza. La ex Canonica di Valmareno è uno stabile storico che attualmente necessita di urgenti lavori di recupero e risanamento. Da qui l’idea. Il Comune di Follina mette a disposizione della Parrocchia di Valmareno l’ex ambulatorio medico, garantendo una sistemazione adeguata e confortevole per le attività pastorali del parroco, in cambio la Curia rinuncia al diritto perpetuo canonico.

In questo modo il Comune tornerebbe a disporre liberamente dell’ex canonica e potrebbe procedere con gli improrogabili lavori di restauro. A tal fine la giunta di Follina ha dato incarico all’avvocato Paola Donadel di rappresentare il Comune nella stesura dell’atto. La spesa prevista per l’incarico è di euro 8134,80. Ma come disporrà il Comune di Follina dell’ex Canonica a restauro ultimato?

“Sarà messa a disposizione delle associazioni di Valmareno” assicura il sindaco Mario Collet che prosegue “Ci teniamo a questo accordo che renderebbe disponibile un importante stabile per la comunità valmarenese, garantendo nello stesso tempo una sistemazione adeguata ad un parroco che volesse dimorare nel borgo”.

I classici due piccioni con un fava, ma quanto verrebbe a costare il restauro dell’ex Canonica e dove verrebbero reperite le risorse ? E’ Collet a dare le cifre dell’operazione “Seicentomila euro per il restauro potrebbe essere una cifra congrua e poi, come sempre, quando sarà il momento, ci attiveremo per cercare finanziamenti ad hoc”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport