Penne nere in lutto a Follina, domani l'addio a Elio Giorgio Gasperini. Questa sera il rosario in Abbazia

Gli alpini di Follina piangono Elio Giorgio Gasperini scomparso a 83 anni. “Era una persona discreta ed estremamente gentile che incontravo sempre volentieri alle varie ricorrenze del Gruppo Alpini di Follina”.

Con queste parole il sindaco Mario Collet ha voluto ricordare  Gasperini morto nella casa di riposo "Botteselle" di Col San Martino, struttura che lo ha ospitato negli ultimi mesi. Alpino fiero, era rimasto legato al Gruppo Alpini di Follina, anche dopo il suo trasferimento a Farra di Soligo.

Da buona “penna nera” non faceva mancare la sua presenza alle adunate e ai momenti importanti del gruppo al quale orgogliosamente apparteneva. Elio Giorgio lascia la moglie Silvana, la figlia Vania con Alberto, la nipotina, i parenti e gli amici tutti. Le esequie si svolgeranno domani giovedì 7 marzo alle ore 15 in abbazia a Follina, mentre il rosario sarà recitato questa sera mercoledì 6 marzo alle 19.30 sempre in Abbazia.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Pederiva).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport