Follina, spunta l'indiscrezione: Massimo Paier possibile candidato sindaco con la Lega

Grande fermento a Follina dopo le indiscrezioni pubblicate ieri relativamente alle prossime amministrative di maggio. Telefoni roventi con richieste di “disponibilità ad entrare in lista” che cominciano ad arrivare da più parti.

Dopo la notizia della ri-candidatura del sindaco Mario Collet e dei movimenti in campo centrosinistra, la novità di giornata è che, tra le tante voci che girano, una è più insistente delle altre. Sarebbe, e qui il condizionale è d’obbligo, il 47enne architetto follinese Massimo Paier (nella foto)  l’uomo giusto attorno al quale la Lega Nord potrebbe decidere di tentare la scalata la municipio follinese.

Il diretto interessato, contattato direttamente, si trincera dietro ad un "no comment", che non è una conferma ma nemmeno una smentita. E’ ancora presto per capire a che livello è la proposta, ma sicuramente il fatto che se ne parli è già un indizio.

Impossibile al momento capire se eventualmente il tutto si tramuterà in una corsa in solitario o con qualche apparentamento con un’altra lista follinese. Si vedrà, del resto un vecchio adagio recita “se son rose fioriranno”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern