Sessanta alunni delle scuole medie di Follina e Miane in visita al parlamento europeo di Strasburgo

Comincia nei migliore dei modi l’anno scolastico per una sessantina di ragazzi dell’istituto comprensivo di Follina e Tarzo "Antonio Fogazzaro". Questa mattina, di buon’ora, le terze medie di Miane e Follina, accompagnate da sei docenti, sono partite alla volta del parlamento europeo di Strasburgo.

Il viaggio didattico permetterà ai ragazzi non solo di conoscere uno dei luoghi cardine dell’Europa unita, ma anche di visitare una delle regioni più affascinanti dalla Francia, l’Alsazia. L’europarlamentare vittoriese Giancarlo Scottà accoglierà la comitiva follinese domani, facendo da cicerone.

follina partenza gita strasburgo

Con l’occasione i ragazzi visiteranno la citta di Strasburgo, autentica perla al confine tedesco. Proprio questa vicinanza ha reso questa città soggetta alla duplice influenza francese e tedesca, evidente nella cultura e nell'architettura.

Nei giorni successivi il viaggio proseguirà alla conoscenza della splendida Colmar per terminare sabato 15 settembre a Lucerna in Svizzera. Grossa la soddisfazione tra i docenti.

L’insegnate di riferimento del progetto, Giovanna Bartolucci, non nasconde la felicità per questa opportunità che l’istituto di Follina e Tarzo offre ai ragazzi. Il rientro è previsto per la sera di sabato 15 settembre.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport