Follina, non passa in consiglio la variazione statutaria di Asco Holding

Si è svolto ieri sera nella sala consiliare di Follina, un consiglio comunale lampo.

Era uno solo il punto all’ordine del giorno ma di particolare importanza: i consiglieri erano chiamati a pronunciarsi sull’adozione di un nuovo testo dello statuto sociale della società Asco Holding.

Dopo la discussione, la maggioranza del consiglio ha deciso per il no alla variazione statutaria di Asco Holding.

Un’unica eccezione, proprio tra le fila della maggioranza: il vicesindaco Adriano Da Broi, ha infatti votato a favore dello statuto, seguendo di fatto una linea contrastante con quella del resto del gruppo di maggioranza.

Da registrare dai banchi della minoranza, l’astensione sul delicato punto.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern