La Bella, inaugurato venerdì scorso il nuovo parco giochi per bambini

Nei piccoli borghi le comunità da sempre sono più unite. Si condividono gioie e dolori e spesso quando si può ci si da una mano. La Bella, piccola frazione di Follina rientra sicuramente in questa categoria.

Venerdì scorso 18 maggio, tutto il paese si è riunito per festeggiare l’inaugurazione del “Parco di La bella”, oggetto di un corposo restyling. Le sinergie tra i volontari del posto e l’amministrazione comunale, hanno permesso di riverniciare staccionate e ringhiere, di rimettere a nuovo i giochi dei bambini e di rifare il manto del campo di calcetto.

Al taglio del nastro, la fascia è stata indossata da Roberto Gallonetto (nella foto), consigliere comunale di maggioranza a Follina e volontario in quanto abitante di La Bella. E’ stato lui a coordinare i lavori e a coinvolgere l’amministrazione comunale che ha contribuito concretamente all’opera.

Durante la benedizione, don Federico De Bianchi rimarcava il bel gesto del sindaco Mario Collet, che ha lasciato spazio e fascia al suo consigliere facendo un simpatico paragone in campo ecclesiastico equiparandolo ad un vescovo che si toglie la papalina viola per metterla in testa ad un sacerdote.

Alla fine tanti sorrisi e un momento conviviale curato dal Comitato Festeggiamenti di Farrò, La Bella e Pedeguarda per sugellare una serata che la comunità di La bella ricorderà a lungo.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport