Farra di Soligo dice addio al sindacalista Paolino Dorigo: lunedì la cerimonia laica nella casa di riposo di Pieve di Soligo

È mancata ieri, sabato 14 settembre, una figura di rilievo del Comune di Farra di Soligo e dell’Alta Marca Trevigiana: il sindacalista 86enne Paolino Dorigo.

Persona retta, altruista e sempre a disposizione degli altri senza distinzioni di appartenenza politica, Dorigo aveva aderito al Partito comunista italiano (Pci) fin da giovane, per poi diventare uno attivista della Cgil (Confederazione generale italiana del lavoro) e, una volta in pensione, della Spi (Sindacato pensionati italiani) Cgil. Non da ultimo, collaborava spesso con l’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) Quartier del Piave e Vallata.

A Farra di Soligo aveva ricoperto l’incarico di consigliere comunale e di consigliere dell’Ipab “Bon Bozzolla”, inoltre aveva fatto parte del comitato di gestione dell’Ulss 7 al momento della sua istituzione.

La comunità di Farra potrà dare l’ultimo saluto al signor Paolino, domani lunedì 16 settembre, alle ore 16 nella “Casa per Anziani" di Pieve di Soligo, dove si svolgerà una breve cerimonia laica. La salma, quindi, proseguirà per la cremazione.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri Colletto).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport