Soligo, stasera una messa in ricordo dell’allenatore di volley Mirco Biasin ad un mese dall’improvvisa scomparsa

Ad un mese dalla sua scomparsa il ricordo del 60enne Mirco Biasin (nella foto)  continua ad essere vivo nelle comunità di Farra di Soligo e Valdobbiadene e nel mondo della pallavolo trevigiana (qui articolo). È per questo motivo che domani, sabato 25 maggio, la società “Piave Volley” ha deciso di invitare i familiari e le persone che hanno conosciuto lo stimato allenatore delle squadre under 12 e under 13 alla messa che si terrà alle ore 18.30 nel salone parrocchiale di Soligo.

La nostra società ringrazia Mirco con tutto il cuore – ricorda il presidente Francesco Baiocco - per la lezione di vita che ci ha trasmesso ogni giorno, fedelmente, in palestra con le nostre giovani atlete. Sempre presente, disponibile, attento, intelligente e buono, con la leggerezza del suo spirito sereno, in dialogo, mai conflittuale. Con la battuta pronta, il suo inconfondibile humour, l’innata capacità di stemperare i momenti di tensione con l’ironia e il sorriso”.

“Mirco è stato un grande giocatore e un bravissimo allenatore – continua il presidente di Volley Piave - un autentico coach, guida completa, umana e sportiva. Non ci stancheremo mai di dire che è stato un grande educatore: sensibile, capace, autorevole e severo nel rispetto delle regole, generoso, credibile nelle parole e nelle azioni quotidiane. Di una gentilezza d’altri tempi con tutti. Porteremo sempre nel cuore il suo esempio e la sua lezione di vita”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Piave Volley).
#Qdpnews.it 

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport