Dieci roulotte abusive a Farra di Soligo, ordinanza del sindaco Nardi :"Devono sgomberare entro oggi"

Occupazione abusiva di suolo pubblico: questa l’accusa che sarà notificata a breve dalla Polizia locale di Farra di Soligo ad un gruppo di zingari che da ieri sera, giovedì 18 aprile, sta sostando con dieci roulotte nella zona industriale di Soligo.

Immediata la segnalazione all’amministrazione comunale e l’intervento del sindaco Giuseppe Nardi: “Ho emesso questa mattina l’ordinanza di sgombero, la Polizia locale sta andando in questi minuti a notificare la mia decisione. Dovranno abbandonare l’area entro la giornata di oggi, anche se, come è loro abitudine, non chiedo che lascino pulito come l’hanno trovata”.

 DSC0272

Un messaggio forte e, al tempo stesso, ironico visto che non è la prima volta che a Farra di Soligo e nel Quartier del Piave si verificano episodi simili a quello di oggi. Frequenti le occupazioni abusive che lasciano dietro di sé rifiuti e sporcizia, la cui pulizia resta spesso a carico delle amministrazioni comunali o delle aziende che si occupano di raccolta e smaltimento dei rifiuti. L'intervento immediato del Sindaco ha comunque fatto sì che i nomadi se ne siano già andati dal territorio del comune di Farra di Soligo dopo qualche ora. Probabilmente si sono spostati di qualche chilometro.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport