Il Comune alla ricerca dei familiari del soldato Antonio Frare: ritrovata la sua piastrina militare a Soligo

Il ricordo dei suoi eroi e la storia di un paese si trasmettono alle nuove generazioni anche mediante la ricerca di un compaesano che combatté per la propria Patria durante la Seconda guerra mondiale. Questo è l’importante gesto che sta compiendo il Comune di Farra di Soligo in questi giorni.

Un residente ha donato al sindaco Giuseppe Nardi la piastrina militare (nella foto) di un soldato farrese, ritrovata in una vecchia casa di Soligo. Si tratta di Antonio Frare: classe 1923, figlio dI Leone Frare e Rosa Spina, arruolato nel Regio Esercito italiano con matricola numero 27437/28/C.

Il primo cittadino ha riferito che, al momento, le ricerche fatte dagli uffici comunali e dagli alpini di Farra di Soligo, non hanno avuto esito positivo e non è ancora stato possibile rintracciare i familiari di Antonio Frare, né si è riusciti a capire in quale fronte bellico ed a quale reparto militare appartenesse.

Da qui la richiesta di diffondere il più possibile le informazioni disponibili su questo cittadino, al fine di approfondire al meglio la sua storia e rendergli il giusto omaggio.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern