Domani a Nervesa della Battaglia il funerale di Mauro Tomietto, 55enne manager di Farra di Soligo

Si terrà domani, venerdì 21 dicembre, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Nervesa della Battaglia, suo paese d'origine, il funerale di Mauro Tomietto (nella foto). Il rosario, invece, sarà recitato questa sera, giovedì 20 dicembre, alle 19.30, sempre in chiesa.

Il 55enne viveva con la famiglia a Farra di Soligo ed era scomparso da casa lo scorso martedì 27 novembre. Dopo giorni di ricerche, il suo corpo senza vita era stato trovato mercoledì 12 dicembre, nell'alveo del fiume Piave a Nervesa della Battaglia, poco distante da dove aveva abbandonato la sua automobile.

Cavaliere del lavoro, Tomietto era dirigente nel ramo amministrativo e finanziario con esperienze in diverse aziende della zona. In passato, proprio a Nervesa, aveva ricoperto anche il ruolo di assessore comunale. Si era allontanato da casa in maniera autonoma, portando con sè i propri documenti e il bancomat senza fare più ritorno.

A piangerlo, la moglie, i figli, la mamma, il papà, la sorella e tutti i parenti. "L'amore della famiglia, la gioia del lavoro, il culto dell'onestà, furono realtà luminose della sua vita",  hanno scritto nell'epigrafe.  La salma, domani, giungerà in chiesa dall'ospedale Ca' Foncello di Treviso. La famiglia, ringraziando fin d'ora quanti parteciperanno alla cerimonia, ha fatto sapere che eventuali offerte verranno devolute all'associazione genitori della "Nostra Famiglia" di Conegliano. 

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: www.piccoloomar.it
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport