Farra di Soligo, ancora scomparso Mauro Tomietto: oggi le ricerche a Nervesa della Battaglia

Proseguono le ricerche di Mauro Tomietto (nella foto in basso),  il 55enne residente a Farra di Soligo e titolare del mobilificio De Rosso, scomparso ieri mattina a bordo di una Citroen C5 nera.

Le ricerche si erano concentrate inizialmente a Falzé di Piave, dove è stata registrata l’ultima geolocalizzazione del suo cellulare prima che risultasse irraggiungibile.

La sua macchina, però, è stata ritrovata nella giornata di oggi a Nervesa della Battaglia, dove ora si stanno concentrando le ricerche di Vigili del fuoco e Carabinieri, soprattutto lungo il greto del Piave (nella foto in alto).

Si tratta di una figura molto nota in tutta l’Alta Marca, un dirigente nel ramo amministrativo e finanziario con esperienze in diverse aziende della zona e che negli anni ha ricoperto incarichi anche in enti pubblici come Arpav e Ulss 2.

Dal 1985 al 1995 è stato anche assessore alla cultura e al bilancio del Comune di Nervesa della Battaglia, mentre nel 2004 è stato nominato cavaliere della Repubblica.

Come riportato dai Carabinieri, l'uomo sarebbe sparito con al seguito i propri documenti di riconoscimento, carte di credito e bancomat. Chi dovesse vederlo è pregato di contattare immediatamente le forze dell'ordine.

Aggiornamento delle ore 18.45

Diversamente da quanto comunicato in precedenza, Mauro Tomietto non è titolare del mobilificio De Rosso, ma ricopre il ruolo di responsabile amministrativo dell'azienda.


Farra di Soligo mauro tomietto
(Fonte: redazione Qdpnews.it).

(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport