Farra di Soligo, esce di strada dopo un malore: signora di Col San Martino all'ospedale

Accusa un malore al volante, sbanda e finisce con l'auto nell'aiula spartitraffico. Protagonista della disavventura, suo malgrado, una signora di Col San Martino, che questa mattina procedeva lungo via Cao de Villa, sulla Sp 32, in direzione Pieve di Soligo.

In uscita dalla rotonda della zona industriale di Soligo, la donna ha improvvisamente perso il controllo della propria Panda. Da quanto emerso, la conducente sarebbe stata colta da un malore. La sua auto, dopo aver urtato un guard-rail, ha oltrepassato il cordolo dello spartitraffico, terminando la propria corsa sull'aiuola.

L'allarme dei passanti al Suem 118 è scattato una decina di minuti prima delle 10. Nel frattempo, in attesa dei soccorsi, sul luogo dell'incidente è giunto anche un famigliare e lo stesso sindaco di Farra di Soligo, Giuseppe Nardi.

Sul posto - vista l'assenza di mezzi nella vicina base di Soligo, già impegnati in altri interventi - è giunta poco dopo 10 minuti dalla chiamata un'ambulanza da Conegliano. I soccorsi, dopo le prime cure, hanno deciso per il trasporto della donna in ospedale con un codice "due". Le sue condizioni non sarebbero gravi. Per regolare il traffico è intervenuta anche una pattuglia della Polizia locale.



(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport