Cordignano, ritrovato sano e salvo nella notte il pensionato 82enne scomparso ieri

È stato ritrovato sano e salvo nella notte dai carabinieri di San Stino di Livenza Ettore Libbi (nella foto), 82 anni, pensionato ex edicolante di Conegliano, uscito dalla sua casa di Cordignano ieri per andare ad acquistare vino in una cantina del paese, e poi non più tornato.

A dare l’allarme il figlio Pierpaolo avvisando della scomparsa i carabinieri e poi a mezzo social attraverso un post, fornendo anche le indicazioni del caso: il tipo di auto e come era vestito l’anziano.

Sono state molte le condivisioni, soprattutto nel pordenonese, ma l’epilogo positivo è arrivato nel cuore della notte verso le 2. L’anziano che ha avuto evidentemente un vuoto di memoria, vagava a bordo dela sua auto fino al veneziano, a San Stino di Livenza.

Qui, secondo quanto ha confermato il figlio Pierpaolo, ha forato ed è uscito di strada. Miracolosamente non è finito in un canale, l’auto si è fermata contro un muretto di contenimento.

È stato soccorso e i carabinieri hanno visto che era l’anziano di cui si erano perse le tracce da molte ore. Un po’ confuso, ma incolume. L'uomo è stato riportato nella sua abitazione a Cordignano, accolto dalla famiglia.

“È andato tutto bene – assicura il figlio Pierpaolo Libbi, imprenditore della zona – lui è salvo e incolume, l’auto si ripara. È in carrozzeria. Mio padre non ricorda cosa ha fatto, ma l’importante è che sia stato ritrovato”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport