Settembre coneglianese da record per le manifestazioni: successo per la 42esima edizione dell'Expo Motori

Conegliano può diventare la capitale degli eventi e delle manifestazioni della Marca Trevigiana”: con queste parole l'assessore coneglianese Claudia Brugioni ha raccontato con orgoglio l'impegno dei volontari, delle forze dell'ordine e della sua amministrazione comunale nell'organizzare la 42esima edizione di Expo Motori.

Anche quest'anno il successo di pubblico, che ha riempito il centro storico di Conegliano nelle due giornate di sabato 14 settembre e di domenica 15 settembre 2019, ha premiato la storica manifestazione che rappresenta l'evento più importante dell'autunno coneglianese.

Grazie alle condizioni meteorologiche favorevoli, migliaia di persone hanno potuto apprezzare il ricco programma di Expo che ha messo in scena tante auto insieme a veicoli industriali moderni e d'epoca.

Svariati gli eventi collaterali grazie allo street food, agli stand che hanno promosso le realtà sociali del territorio, all'area dedicata ai bambini e allo spazio per gli amici degli animali con i volontari Enpa, disponibili a raccontare le storie di tanti gatti e cani per i quali sognano un'adozione.

L'Expo di Conegliano ha ben 42 anni di storia e ha sempre mantenuto il format originario mostrando una notevole capacità di adeguarsi ai tempi e alle richieste di un pubblico sempre più esigente e alla ricerca di manifestazioni di qualità.


Grazie al Club dello Stroppolo, al quale è stata affidata la regia dell'evento, e a tutti i volontari impegnati nelle due giornate della manifestazione, è stata regalata alla città un'altra edizione di Expo che ha accontentato i gusti di visitatori esigenti, di famiglie con bambini e di anziani.

Giuseppe Doimo, storico organizzatore della manifestazione, ha ribadito lo sforzo di tutti i volontari nel cercare di rendere l'evento coneglianese sempre più attrattivo e all'avanguardia.

Nelle due giornate di festa è stato fondamentale il contributo dalla Polizia locale, rappresentata dal comandante Mallamace, che ha garantito la sicurezza e l'incolumità di tutti i visitatori con un'attenzione speciale ai minori grazie ad iniziative mirate sulla sicurezza stradale, in continuità con gli incontri organizzati nelle scuole primarie per promuovere la cultura della sicurezza tra i giovani.

Questa edizione dell'Expo, inoltre, è stata un’importante occasione per trattare i temi della sostenibilità ambientale e delle energie rinnovabili.

Grande la soddisfazione per il successo della manifestazione anche da parte dell'amministrazione comunale di Conegliano con il sindaco Fabio Chies che, nel pomeriggio di oggi, domenica 15 settembre, ha visitato i principali stand in compagnia degli assessori Sonia Colombari, Gianbruno Panizzutti, Floriano Zambon, Claudia Brugioni e del presidente del consiglio comunale di Conegliano, il consigliere comunale Giovanni Bernardelli.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.