Conegliano, laureandi di ingegneria gestionale di Unisalento in visita nei reparti di Keyline

Keyline, l’azienda di Conegliano leader nella produzione di chiavi, macchine duplicatrici e chiavi auto con transponder apre le porte all’Università. Nello stabilimento di via Camillo Bianchi, è arrivata ieri una delegazione composta da una dozzina di laureandi della facoltà di Ingegneria gestionale e meccanica di Unisalento, l’università statale della Puglia.

Gli universitari hanno trascorso l’intera mattinata a visitare i reparti produttivi, il dipartimento di ricerca e sviluppo, per concludere con la visita al Museo della chiave Bianchi 1770, allestito all’interno dell’azienda.

Ad illustrare loro la realtà industriale di Keyline, azienda che ha alle spalle l’esperienza di quasi 250 anni della famiglia Bianchi, Gianpaolo Peruch, responsabile di produzione e Riccardo Zampar, manager per la ricerca e sviluppo.

I prossimi laureandi sono rimasti positivamente colpiti dalla forte spinta verso l’innovazione dell'azienda che sarà presente anche a Matera, capitale europea della Cultura.

(Fonte e foto: Keyline).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.