Festeggiati i 150 anni dell'asilo Umberto I di Conegliano: un premio in ricordo del presidente del Calcio Conegliano Dall'Anese

Centocinquant'anni e non sentirli: la mattinata di sabato 11 maggio è stata interamente dedicata ai festeggiamenti per questo traguardo tagliato dall'asilo Umberto I, in viale Veneto a Conegliano. Un asilo che ha voluto celebrare alla grande il proprio anniversario di fondazione.

A ricordare il percorso storico dell'istituto, una mostra fotografica e un volume-testimonianza redatto da Nadia Lucchetta, con la collaborazione del consiglio di amministrazione dello stesso asilo, il cui ricavato sarà investito a favore dell'Umberto I. 

Conegliano asilo umberto 1Ma non solo. Anche l'inaugurazione di una nuova ala dell'edificio ha completato una mattinata densa di ricordi e, soprattutto, di storia. Tante generazioni di coneglianesi sono passate tra quelle mura, già dal lontano 1° ottobre del 1868, data di apertura, per la prima volta, di quella nuova realtà scolastica.

E proprio per celebrarne la storia, sono stati conferiti vari premi e riconoscimenti, anche agli ex alunni presenti alla cerimonia. Sì perché l'iniziativa è stata l'occasione per riunire quanti hanno frequentato l'asilo, creando l'opportunità di ricostruire una memoria umana, oltre che storica.

Nel corso della cerimonia, è stato riconosciuto il sostegno all'asilo prestato dalle famiglie Garbellotto e Caloi. Premi anche a Gianni Zorzetto, - per i 30 anni di lavoro prestati gratuitamente all'asilo -, alle maestre e a suor Anna, uno dei simboli dello stesso istituto scolastico.

Non è mancato neppure un riconoscimento ad honorem riservato alla figura di Dario Dall'Anese, amatissimo presidente del Calcio Conegliano 1907, - nonché ex allievo dell'Umberto I - mancato ai primi di aprile di quest'anno: un premio simbolico donato alla mamma, in presenza di una delegazione della società calcistica.

Il tutto si è concluso con il taglio della torta per il 150esimo e un simbolico lancio dei palloncini in aria: una mattinata, quindi, dove la storia locale è stata la protagonista indiscussa di un evento nel cuore della città del Cima.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Asilo Umberto I).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport