Conegliano, incidente in via 24 Maggio, motociclista ferito, la Polstrada cerca una ragazza testimone oculare del fatto

La Polstrada cerca una giovane donna, testimone di un incidente stradale avvenuto la serata del 20 aprile scorso in via 24 Maggio all’entrata di Conegliano. La ragazza era a bordo di un Suv nero che seguiva alle 20.15 circa una moto Piaggio condotta da V.S, di 47 anni diretta verso il centro della città. Ad un certo punto per la turbativa creata da una piccola vettura blu che usciva da un parcheggio dei magazzini Chies senza dare la precedenza, il motociclista frenando bruscamente nel tentativo di evitare il contatto è caduto rovinosamente riportando lesioni piuttosto serie per una prognosi di 30 giorni salvo complicazioni. Il conducente della vettura che non ha dato la precedenza ha continuato imperterrito senza fermarsi.

La giovane donna alla guida del Suv nero, visto quanto accaduto ha inseguito la vetturetta annotando il numero di targa e ritornando poi a consegnare sul posto dell’incidente i dati al motociclista ferito. Poi è andata via senza lasciare le proprie generalità.

La Polstrada ha già provveduto a rintracciare il conducente della vettura blu per contestare l’infrazione che ha provocato l’incidente, ma ha bisogno anche della testimonianza diretta della ragazza che ha assistito alle fasi dell’incidente, per completare l’istruttoria dell’incidente.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport