La Lega al sindaco Chies: "Fiducia a Christian Boscariol, e Antonella De Giusti come successore"

Una vicenda che si trascina da ben un anno quella che riguarda l'assessorato a Sport e associazionismo ancora vacante nel Comune di Conegliano: era la vigilia della Pasqua 2018, quando era trapelata l'indiscrezione secondo cui sarebbero state tolte le deleghe all'allora assessore della Lega Christian Boscariol. Il motivo? Alcuni problemi con i consiglieri del suo partito - Cristiano Basei, Paola Nalon, Giovanni Bernardelli e Silvia Marcon - e delle difficoltà di comunicazione che "si trascinavano da tempo", come dichiarato dallo stesso presidente del consiglio comunale Bernardelli.

E ora sembrerebbe che questo stato di impasse stia giungendo a un suo epilogo, tramite una terna di nomi che sarebbero stati proposti al sindaco di Conegliano Fabio Chies dal consiglio direttivo provinciale della Lega, per avere nuovamente una sua rappresentanza nell'assessorato vacante in giunta. Una terna di nomi tra cui, però, non comparirebbe il nome di Boscariol, come ci si sarebbe potuti aspettare. Maurizio Tondato, Antonella De Giusti e Giambattista Rossetti i nominativi al vaglio per il ruolo scoperto.

Nel frattempo la sezione coneglianese della Lega ha fatto sapere il proprio pensiero in merito, emerso in occasione di un incontro tenutosi ieri, mercoledì 17 aprile.

"All'unanimità dei presenti e a maggioranza degli iscritti, - scrive la sezione - rinnoviamo la totale e immutata fiducia nella persona di Christian Boscariol, ma prendendo atto che il suo nome non fa parte, per decisioni superiori e non riconducibili alla sezione, della terna di nomi, indichiamo al sindaco di Conegliano Antonella De Giusti, quale nome di propria fiducia e designata alla carica di assessore della giunta in quota Lega".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport