Conegliano, l'interpellanza di Gianelloni (Pd) su Fondazione di Comunità: "Nessuna noce della solidarietà venduta"

In vista del consiglio comunale in programma a Conegliano per la serata di oggi, giovedì 18 aprile, Isabella Gianelloni (nella foto) ha levato la voce per spostare i riflettori sul progetto di Fondazione di Comunità a vantaggio della quale, secondo il consigliere del Partito democratico, non sarebbe stata venduta neppure una delle cosiddette "noci della solidarietà", per la raccolta fondi destinata alla messa in opera di varie progettualità di carattere sociale.

"Nemmeno una noce, a Conegliano siamo riusciti a non vendere, nemmeno un sacchetto delle noci di solidarietà. - si è lamentata Gianelloni - E dire che la nostra è una città solidale, nella quale operano associazioni, singoli, realtà che si danno da fare tutti i giorni nell'ambito del sociale, dell'aiuto ai più deboli".

"Conegliano - ha proseguito il consigliere - è la città più importante fra i Comuni dell'ex Ulss 7, la seconda dell'Ulss 2: quando il presidente della Fondazione di Comunità venne a parlare in consiglio comunale, tutti approvammo una delibera che ci impegnava ad appoggiare i progetti della Fondazione e a elaborarne di nuovi. Da allora il nulla, zero, silenzio totale: Conegliano non è riuscita nemmeno a organizzare la vendita delle noci solidali".

"Na branca de cuche, - ha aggiunto Gianelloni - da noi significa poco o niente: ecco, nemmeno le noci (cuche) riusciamo a organizzare, eppure il consiglio comunale si era impegnato. Che cosa intendono fare sindaco e assessore al sociale?".

Nell'interpellanza che verrà discussa questa stasera, in sostanza, il consigliere del Pd chiede quali iniziative l'amministrazione abbia ideato per proseguire a rispettare il disegno iniziale a favore della Fondazione di Comunità e s'interroga sui progetti presentati "per la stesura di un piano di collaborazione con essa e gli enti di riferimento".

Inoltre, Gianelloni intende capire quali progetti della Fondazione abbiano visto il sostegno e supporto, sia a livello economico che organizzativo, dell'amministrazione.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport