Un laboratorio digitale mobile alla scuola San Francesco, proficua collaborazione tra pubblico e privato

“Un dono fantastico non è facile avere una strumentazione simile in una scuola elementare”, così il vice sindaco Claudio Toppan questa mattina nel presentare un esempio di proficua collaborazione tra pubblico, in questo caso una scuola elementare, e privato, la Perin Generators Group. Proprio la famiglia Perin, ha donato alla scuola primaria San Francesco un vero e proprio laboratorio mobile digitale che aprirà la strada ad una didattica innovativa.

Una strumentazione all’avanguardia, molto costosa. Si tratta di ben 36 tablet, collegati ad una centrale, utilizzati per applicare la multimedialità e le nuove tecnologie all’istruzione. Un ritrovato della Apple che permetterà agli insegnanti di avere un importante supporto. “Sono strumenti da utilizzare con grande attenzione e in modo corretto – ha continuato il vicesindaco rivolgendosi ai ragazzini – e avere una simile tecnologia deve essere per voi sprone a imparare”.

scuolla tabel conegliano istruzi

lo abbiamo fatto con il cuore - ha detto Simone Perin, titolare della ditta – da genitori, per il bene di tutti, e per cercare di dare un esempio a spronare i privati a aprire alla collaborazione con il pubblico: tutto va bene, piccole e grandi azioni contribuiscono alla crescita della società”. Alla ditta si è unito insieme al ringraziamento del dirigente del 2. Circolo Luciano Maschio, anche il ringraziamento dei piccoli alunni e delle insegnanti della San Francesco.

E non ultimo quello del sindaco Fabio Chies: "La scuola è il bene più grande che abbiamo, una grande risorsa, e ogni tanto ci dimentichiamo dedicare loro quello di cui hanno bisogno, ma non sempre ci sono risorse: ben vengano i privati che si avvicinano e ci danno una  mano".

tabel scuola conegliano copy

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport