Addio alla 102enne Giovanna Granello, mamma dell'organista della parrocchia dei Santi Martino e Rosa a Conegliano

Aveva tagliato il traguardo dei 102 anni Giovanna Granello (nella foto), vedova Nardelotto, venuta a mancare nella giornata di martedì 12 marzo.

Era originaria di Treviso e si era trasferita a Conegliano per il lavoro del marito. Madre di quattro figli, uno di loro è conosciuto per essere professore di musica e organista della parrocchia dei Santi Martino e Rosa a Conegliano.

"Era una persona semplice, faceva la casalinga e ha lavorato davvero tanto. - è il ricordo di uno dei figli - Le persone che la conoscevano sanno com'era: una persona da sempre impegnata a occuparsi della propria famiglia. Si è sempre sacrificata molto, era una persona davvero eccezionale".

E proprio la sua semplicità rimane impressa tra i ricordi dei figli, delle nuore, dei nipoti e pronipoti, di tutti i parenti uniti in questo momento di perdita.

Il rosario sarà recitato domani, venerdì 15 marzo alle ore 18.30 nella cappella della chiesa parrocchiale dei Santi Martino e Rosa, mentre il funerale verrà celebrato sabato 16 marzo alle 10 nella stessa chiesa. Dopo la cerimonia, ci sarà la sepoltura della salma nel cimitero di San Giuseppe a Conegliano.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Le memorie).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport