Alla scuola primaria Marconi di Conegliano il premio nazionale dei Vigili del fuoco: ieri la visita al distaccamento

Sono riusciti a vincere ben quattro premi, tra cui il primo premio assoluto, gli alunni della scuola primaria "Guglielmo Marconi" di Conegliano in occasione del concorso nazionale del Calendario dei Vigili del fuoco 2019 dello scorso dicembre e proprio per questo sono stati accolti nella mattinata di ieri, mercoledì 13 marzo, nel distaccamento dei pompieri della città del Cima.

"Assieme al comandante Nicola Micele e all'assessore alla Pubblica istruzione Gianbruno Panizzutti abbiamo voluto ospitare questi 40 bambini, dando loro l'opportunità di visionare i nostri mezzi. - ha spiegato il capo distaccamento Giampietro Fantinel - Un evento particolare e una mattinata diversa per loro. Noi abbiamo sicuramente provato un certo orgoglio dato che una scuola di Conegliano ha vinto un concorso nazionale, disegnando quello che noi facciamo". Soddisfazione per un risultato simile anche per le docenti Catia Santagiuliana e Anna Roversi, "sorprese per la vittoria di ben 4 premi a livello nazionale".

"Abbiamo ricevuto a scuola il bando del concorso - ha raccontato Santagiuliana - e, visto il messaggio trasmesso dai Vigili del fuoco con il loro lavoro, abbiamo pensato fosse bello partecipare".

"I bimbi vanno avvicinati a queste istituzioni a servizio della popolazione. - ha aggiunto Roversi - Per il loro operato, le attività e l'abnegazione per la popolazione sono stati messi molto in evidenza: ci sembrava un'attività interessante per i bambini, i quali hanno partecipato con vivo entusiasmo".

Un orgoglio per la stessa città di Conegliano, quindi, e una "grandissima azione nei confronti dei Vigili del fuoco", come ha osservato l'assessore alla Pubblica istruzione Gianbruno Panizzutti, il quale ha sottolineato: "Il fatto che ben 4 disegni siano stati inseriti nel Calendario dei Vigili del fuoco ci riempie di orgoglio".



(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport