Conegliano, ecco lo "scafaLetto" per i bambini de La Nostra Famiglia un letto a castello carico di libri e giochi

Lo scafaLetto è la nuova libreria per i bambini e ragazzi de La Nostra Famiglia di Conegliano. I giorni scorsi è stato infatti donato al presidio di Conegliano uno scaffale a forma di letto a castello, ricco di libri e giochi speciali suddivisi per fasce d’età. Questo dono è frutto di una importante e consolidata collaborazione con l’Associazione Pomi D’Ottone di Belluno. Francesco Da Ponte, direttore artistico della associazione ha ribadito la propria soddisfazione nel poter essere di aiuto ai bambini ricoverati nell’ambito dell’Irccs “E. Medea” La Nostra Famiglia.

Infatti questa nuova libreria rappresenta una opportunità con l’obiettivo di portare sollievo e dare un sostegno emotivo specialmente nei momenti di maggior fragilità. Non è la prima volta che l’Associazione Pomi D’Ottone collabora con il presidio di Costa: da novembre 2018 regala mensilmente ai bambini e alle loro famiglie momenti di svago e condivisione all’interno dello Spazio Arancio del servizio pedagogico educativo. Tra strani animali, cavalieri, castelli e principesse l’attrice Cristina Gianni fa viaggiare l’immaginazione di grandi e piccini, con l’obiettivo di infondere fiducia e coraggio, elementi essenziali per le piccole e grandi sfide che quotidianamente i nostri bambini affrontano. 

L’Associazione Pomi D’Ottone di Belluno è una bella realtà nata nel 2008 allo scopo di promuovere i valori della condivisione e del senso civico fra i bambini attraverso attività ludiche ed educative, in questi mesi sta dando vita al progetto “Solidarietà Attiva” con il quale vuole sostenere le realtà che si occupano a vario titolo di bambini in difficoltà e, l’Associazione La Nostra Famiglia da sempre aperta al territorio, ha creato da subito sinergia con questa frizzante realtà.

(Fonte: La Nostra Famiglia Conegliano).
(Foto: La Nostra Famiglia Conegliano).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport