Conegliano, colpo a segno al bar della stazione: arrestati i quattro ladri a Ponzano Veneto

Nella notte tra mercoledì 20 e giovedì 21 febbraio, il bar-tabaccheria della stazione ferroviaria di Conegliano (nella foto)  è stato bersaglio dei ladri, i quali hanno preso d'assalto le macchinette cambia valuta e le slot machine presenti nell'esercizio commerciale.

I malviventi sono riusciti a entrare nel locale forzando le serrande, riuscendo a portarsi via il denaro contante, anche se non hanno fatto poi molta strada: verso le ore 12 di ieri, giovedì 21 febbraio, i Carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Montebelluna hanno fermato in via Camalo' a Ponzano Veneto quattro cittadini rumeni, che dai controlli sono risultati essere senza fissa dimora e con precedenti per reati contro il patrimonio.

Nella loro auto i Carabinieri hanno rinvenuto circa 3 mila euro in contanti e monete, oltre a grimaldelli, torce, guanti, berretti di lana e un coltello. I filmati delle telecamere di videosorveglianza dell'area della stazione di Conegliano hanno confermato la loro responsabilità per il furto avvenuto la notte precedente nel bar dell'area ferroviaria.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport