Conegliano, un ciclo di attività informative al mercato del contadino: coinvolte anche le scuole

Inizierà mercoledì 27 febbraio il ciclo delle sei giornate informative sui processi di coltivazione e produzione dei principali prodotti che finiscono sulle nostre tavole, grazie a una collaborazione tra i rappresentanti del Mercato del contadino di Conegliano, Comune e istituti scolastici. 

Un'iniziativa che proseguirà nelle giornate del 10 aprile, 8 maggio, 29 maggio, 25 settembre e 9 ottobre dove, nel corso di presentazioni della durata di circa 35 minuti, si parlerà della filiera del formaggio, di erbette di campo, asparagi e uova, miele, ciliegie e piccoli frutti, pane e kiwi. Un modo per rendere sicuramente più consapevoli di cosa significhi scegliere prodotti di qualità per la propria tavola. 

Un'iniziativa che ha visto un'ottima risposta da parte delle scuole, come ha sottolineato l'assessore alla Pubblica istruzione Gianbruno Panizzutti, e interpretabile come un vero e proprio "percorso di formazione e informazione corretta", secondo quanto espresso dall'assessore alle Attività produttive Sonia Colombari.

 Alcuni rappresentanti del Mercato del contadino, infatti, hanno rilevato quanto non sempre venga posto l'accento sui prodotti di qualità e pertanto risulti essenziale rendere noti i processi necessari per avere alimenti di un certo tipo. Quindi, le tecniche per riconoscere la qualità di un prodotto saranno il fulcro delle sei presentazioni: sicuramente ci sarà un prosieguo dell'iniziativa nei prossimi anni.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 

 

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport