Ladri in azione all'Enoteca Veneta e al Cerletti di Conegliano, razziati computer e 1000 euro

Ladri in azione la notte scorsa al Cerletti  (foto sopra) e all'Enoteca Veneta, il ristorante-pizzeria di via Giovanni Dalmasso a fianco della Scuole enologica di Conegliano: entrambe nel mirino dei malviventi che hanno rubato circa mille euro in contanti dalla cassa e alcuni computer. 

Ad accorgersi del furto all'Enoteca lo stesso personale dell'attività commerciale stamattina, al momento dell'apertura. Entrambi i piani dell'attività erano stati posti a soqquadro, la cassa era stata lasciata aperta, mentre è stata rubata addirittura una macchina da caffè. 

Tuttavia non è ancora chiaro da dove siano entrati i ladri, dal momento che non risulterebbero esserci segni di effrazione e non sarebbero state sfondate neppure le porte e le finestre dell'edificio.

Sono stati chiamati subito i carabinieri che sono giunti sul posto per un sopralluogo, dal quale è emerso che i malviventi si erano anche introdotti, dopo aver forzato gli ingressi anche nell'istituto scolastico. Negli uffici della segreteria sono riusciti a portare via tre  vecchi computer, e qualche centinaio di euro in contanti. Anche qui a dare l'allarme  sono stati i primi dipendenti arrivati al lavoro. Sono state subito avviate le indagini e cercate eventualmente immagini delle telecamere nella zona.

Purtroppo non sono gli unici furti avvenuti in pochi giorni a Conegliano
: lo scorso sabato, infatti, i ladri si sono introdotti in un'abitazione di via Diaz, scappando con una refurtiva del valore complessivo di circa 35 mila euro.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport