Conegliano, consegnate stamattina le targhe agli otto luoghi storici del commercio della città

Sono stati nominati ufficialmente i luoghi storici del commercio a Conegliano: questa mattina in municipio è stata consegnata una targa a otto esercizi della città, per celebrarne i numerosi anni di attività.

Si tratta dell'Antica Osteria Alla Sorte in via Costa Alta, della Valigeria Marisa in corso Vitttorio Emanuele II, delle Calzature Paludetti in corso Mazzini, della Pasticceria Alpago in via XX Settembre, del ristorante Al Salisà in via XX Settembre, della Pasticceria Firmino in via Madonna, delle Calzature Cancian in via Guglielmo Marconi e dell'Hotel Canon d'Oro in via XX Settembre.

Ai titolari delle attività è stata consegnata dal sindaco Fabio Chies una targa, a testimonianza della storicità commerciale del luogo, completa di un logo ufficiale rilasciato dalla Regione.

La Regione Veneto, infatti, ha istituito un elenco regionale dei "luoghi storici del commercio" che sia la testimonianza di tutte quelle identità commerciali di antica formazione presenti sul territorio. Un modo, quindi, per dare memoria a quel tessuto commerciale che, nonostante gli ostacoli della crisi, riesce a tenere viva la fiamma dell'attività di famiglia.

"Oggi premiamo le attività che sono ormai da punto di riferimento a Conegliano. - ha spiegato il sindaco Fabio Chies - Penso sia giusto dare un riconoscimento anche ai sacrifici di queste famiglie, di cui siamo fieri".

Una soddisfazione condivisa dall'assessore al Commercio Sonia Colombari: "Insieme ad Ascom abbiamo fortemente voluto questo riconoscimento per fare squadra ed essere un team tutti insieme".

"Con questa targa viene ricordata la capacità di trasmettere passioni e valori di padre in figlio. - ha commentato Federico Capraro, presidente di Ascom Conegliano - Un passaggio, questo, che era il caso di fare, in grado di dare un segnale alla città e alla società".



(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).

(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport