Colle Umberto primo in Veneto per la raccolta differenziata, il Comune premiato a Roma da Legambiente

Legambiente Onlus ha premiato giovedì scorso le realtà locali che più si sono distinte nella gestione virtuosa dei rifiuti e che hanno ridotto drasticamente lo smaltimento in discarica.

Ebbene, oltre al Consiglio di Bacino Sinistra Piave che insieme a Savno, per il secondo anno consecutivo, ha ricevuto il titolo di Miglior Consorzio in Italia, tra le nostre realtà locali Colle Umberto è stato premiato come miglior comune del Veneto per rifiuti free nella fascia di abitanti, tra i 5.000 e i 15.000, nella classifica che riguarda la virtuosità per il conferimento dei rifiuti urbani.

Negli anni scorsi, Colle Umberto ha sempre registrato un ottimo risultato in classifica, ma quest'anno è risultato essere il primo Comune del Veneto in relazione al ridottissimo conferimento del rifiuto secco non riciclabile: alta raccolta differenziata e ridottissimo conferimento in discarica.

I primi sia per la percentuale di raccolta differenziata registrata nell'anno e tra i primissimi comuni a indirizzarsi verso la gestione con raccolta porta a porta, iniziata ben 20 anni fa.

In rappresentanza dell'Amministrazione Comunale di Colle Umberto l'Assessore all'ambiente Giovanni Fadelli. “Il plauso ed il riconoscimento vanno ovviamente a tutte le famiglie e alle imprese del nostro territorio - spiega il sindaco Sebastiano Coletti - grazie alla cui sensibilità ambientale è possibile raggiungere e confermare in futuro tali traguardi. Noi ci impegneremo a proseguire su questa strada”.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivo Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport