Nuova civica a Colle Umberto, coordinata da Enos Baggio contro Progetto comune: sarà "Il futuro comune"

Una nuova civica sta nascendo dopo le dimissioni a maggio 2018 del gruppo consiliare,  lasciando l'amministrazione di Progetto Comune ad amministrare senza opposizione: per la corsa al Municipio (nella foto) si chiamerà "Il futuro comune" , e il coordinatore, ma - lo precisa - non candidato sindaco, è l'ex assessore Enos Baggio. Che conferma come a Colle Umberto da qualche mese un numeroso gruppo di persone della società civile con un’ identità civica, sta lavorando per formulare un progetto amministrativo che dia nuovi stimoli al paese.

"Siamo persone leali e volenterose - afferma - con esperienze professionali e associative diverse e disponibili a mettersi a servizio della collettività per la gestione del bene pubblico con onestà e trasparenza, consapevoli che per amministrare, serva competenza e la giusta miscela tra esperienza e entusiasmo.  Il nostro è un bel paese che necessita di essere sviluppato e valorizzato nei suoi punti forti: la bellezza del territorio, le manifestazioni e le iniziative culturali, le associazioni ed il volontariato, il tessuto produttivo". 

La proposta programmatica, come il nuovo simbolo che saranno depositati nei prossimi giorni, intendono per questo mettere al centro la comunità. "Vogliamo impegnarci su progetti concreti e fattibili con l’ intento di favorire la crescita sociale e culturale affinchè ognuno si senta appagato di vivere nel territorio dove abita - chiarisce Baggio -. E per questo il nome, “Il futuro comune” convinti che l’ azione amministrativa oltre che occuparsi del quotidiano e della gestione ordinaria debba potenziare, sviluppare e far progredire quanto già di buono e creare nuove condizioni di crescita per tutti.  Siamo pronti ed aperti al dialogo, ad accettare consigli, suggerimenti e collaborazioni che collimino con le nostre idee con tutte le realtà a cui sta a cuore il vivere bene nel proprio comune".

Niente nomi per ora, ma il rinnovamento nelle persone sarà evidente: c'è entusiasmo rinnovato e impegno mentre si sta lavorando alacremente alla formazione della squadra: "Noi siamo fiduciosi - si augura Baggio - che la cittadinanza possa apprezzare il nostro impegno e la nostra proposta".

(Fonte: Il futuro comune).
(Foto: giannidesti.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport