Violento scontro a fine pista, fuori pericolo il giovanissimo sciatore di Colle Umberto ricoverato a Udine

E’ ancora ricoverato all’ospedale provinciale di Udine ma è fuori pericolo il giovanissimo sciatore di Colle Umberto, incorso domenica mattina in un incidente sulla pista Tublat di Piancavallo (nella foto).

Gli accertamenti clinici non hanno dato per fortuna esiti negativi e pertanto sarà dimesso a giorni. Ha riportato solo una forte contusione, dopo lo scontro con uno sciatore vittoriese al termine della pista. Già nella serata di domenica le notizie sarebbero state rassicuranti.

Secondo la dinamica raccolta dai carabinieri sciatori della stazione di Aviano in servizio sulle piste di Piancavallo domenica, si sarebbe trattato di uno scontro del tutto accidentale, nel tratto finale della pista.

Il ragazzino, munito di casco e di equipaggiamento completo per sciare, non sarebbe riuscito a fermarsi in tempo finendo contro un altro sciatore, P.S. di Vittorio Veneto, 53 anni, fermo a valle. L’urto è stato violento al punto che l’uomo, è caduto sopra la schiena del bambino che lo ha investito, facendogli ovviamente molto male, per la differenza di peso e corporatura.

Il ragazzino è stato soccorso dai carabinieri e dai volontari, e grazie alla presenza di un medico in pista che ha consigliato di chiamare l’elisoccorso per evitare movimenti anomali nel trasporto in ambulanza.

Il bambino piangeva dal dolore, ma tutto si sarebbe risolto a quanto pare in una grossa contusione, senza conseguenze, come riportato anche in rete nella pagine del Comune di Colle Umberto dove i commenti preoccupati sull’accaduto sono molti.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: www.skiforum.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport