Colle Umberto, arrestato uno spacciatore di vent'anni: condotto in carcere a Treviso

Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di mercoledì 16 gennaio 2019 i Carabinieri della stazione di Vittorio Veneto hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, D. D., classe 1998, operaio incensurato.

Durante un controllo nei pressi della propria abitazione di Colle Umberto sono stati rinvenuti 150 grammi di marijuana, 100 grammi di cocaina e una somma in contanti di 810 euro, probabile provento dell’attività di spaccio.

Il soggetto, dichiarato in stato di arresto per il reato di traffico di sostanze stupefacenti ai sensi dell’articolo 73 del Decreto del presidente della Repubblica n. 309 del 1990, su disposizione del pubblico ministero di turno della procura della Repubblica di Treviso, la dottoressa Anna Andreatta, è stato portato nella casa circondariale del capoluogo.

(Fonte e foto: Compagnia dei Carebinieri di Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport