Maltempo a Colle Umberto, scoperchiato nella notte il tetto della scuola media

Una piccola tromba d’aria, durante il maltempo che ha imperversato in tutta l'Alta Marca la scorsa notte, nella zona del vittoriese ha fatto volare la copertura di una intera falda di tetto della scuola media di Colle Umberto.

Un centinaio di metri quadrati, di tegola canadese e guaina compresa, con tutto il materiale isolante, sono stati trovati a terra questa mattina da un operaio del Comune che ha dato l’allarme.

Sul posto il sindaco Edoardo Scarpis e i vigili del fuoco di Vittorio Veneto, che dopo qualche ora di lavoro sono riusciti a tamponare disponendo dei teli di nylon, ancorati da sacchetti di sabbia, in attesa dell’intervento della ditta costruttrice, richiesto con urgenza dallo stesso sindaco alla Tegola Canadese della zona industriale di San Giacomo.

La folata di vento ha colpito la scuola nella parte nord, la più esposta in cima alla collina, proprio sopra le classi della scuola media, che ovviamente in questo periodo è chiusa.

Si procederà al completo ripristino già dalla prossima settimana, dopo il sopralluogo dei tecnici della Tegola Canadese che hanno verificato i danni, e l’occorrente per sistemare nuovamente la copertura.

I danni ammontano a decine di migliaia di euro coperti da assicurazione. I vigili del fuoco nella loro ricognizione hanno constatato anche una seconda falda di copertura non sicura: probabilmente i tecnici dovranno sostituire anche quella parte. Ma si deciderà nei prossimi giorni. Per il momento rimangono i teli di nylon.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Vigili del Fuoco di Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport