Cison, addio a Fausta Varesi: è stata la storica catechista di intere generazioni di ragazzi

Si è spenta ieri sera all’ospedale di Conegliano a 73 anni, dopo una lunga malattia Fausta Varesi (nella foto).  Molto conosciuta a Cison di Valmarino è stata la storica catechista di intere generazioni di ragazzi e giovani che con entusiasmo e con una fede profonda negli anni ha accompagnato a ricevere il sacramento dell’eucarestia e della cresima.

Molto attiva in parrocchia, dove esercitava la delicata funzione di ministro dell’eucarestia, per molti anni ha fatto parte della redazione della Squilla, il giornalino parrocchiale cisonese.

Nata il 19 giugno del 1945 a Ziano Piacentino in provincia di Piacenza, faceva parte di quella generazione che ha visto risorgere l’Italia dalle ceneri della seconda guerra mondiale. Viveva a Cison dal 1974, l’anno del matrimonio con il cisonese Aldo Toffolatti.

Fausta oltre al marito, lascia il figlio Giacomo e la nuora Lucia, i parenti e tanti amici. Le esequie si terranno lunedì 11 febbraio alle ore 15 nella chiesa arcipretale di Cison, mentre il rosario verrà recitato domenica 10 febbraio alle ore 20 nella chiesetta di San Francesco.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport