Rolle, è omicidio: uccisi i coniugi Nicolasi. I vicini: persone tranquille e perbene (video)

Due persone tranquille e perbene. E’ così che i vicini descrivono Loris Nicolasi e la moglie Anna Maria, di circa 70 anni, trovati morti quest’oggi nella loro casa (nella foto) a Rolle di Cison di Valmarino, in via Marzolle, la strada che da Pedeguarda di Follina sale fino alla provinciale 152, via Pian di Guarda.

“Li conoscevo bene, erano venuti ad abitare qui negli anni Ottanta da Nervesa della Battaglia - racconta una vicina - Per un periodo avevano anche aperto un agriturismo, “Ai nostri veci”, poi chiuso. Entrambi erano in pensione: lui mi pare facesse l’imbianchino, mentre lei era casalinga. Avevano molti animali, pecore, galline, cani e gatti, ed erano due brave persone. Lei, soprattutto, era una donna dolcissima”.

A trovare i corpi dei due coniugi la figlia, verso le ore 14.30, ma non sarebbe ancora chiara l’ora del decesso. La coppia ha inoltre un altro figlio, che però abiterebbe altrove.

Sul posto sono intervenute anche l’ambulanza e l’auto medica del Suem 118, subito rientrate dopo la constatazione del decesso. Ad indagare sul caso i Carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto e del comando provinciale di Treviso. Presente nella casa di via Marzolle anche il pubblico ministero della Procura di Treviso e alcuni mezzi dei Vigili del fuoco.

Come riporta l’Ansa, gli investigatori avrebbero confermato che si tratta di un duplice omicidio: sui corpi, infatti, sarebbero presenti ferite inflitte con armi da taglio e la casa sarebbe stata trovata in disordine.

“Hanno rotto le porte due volte anche a noi per rubare poco tempo fa, ma sono scappati con una bombola di gas - riporta ancora la vicina - Quanto è successo mi sembra troppo: la loro non era una casa che potesse far pensare a grandi ricchezze”.



(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport