Cappella Maggiore, dal gruppo giovani Nuova Voce due eventi per commemorare la Grande Guerra

Per ricordare il Centenario e prima che si concludano tutte le manifestazioni dell’anniversario il prossimo 4 novembre, a chiudere questi cento anni cruciali di storia ed emozioni, i giovani dell'associazione Nuova Voce di Cappella Maggiore, in collaborazione con il gruppo Alpini guidato da Bruno Salvador, dal mese di giugno stanno preparando l'unico evento che verrà fatto a Cappella Maggiore quest’anno: "2018 - L'anno del centenario" e consta di due appuntamenti.

Il primo, venerdì sera 19 ottobre alle 20.45 nella sala A del centro sociale: si tratta di "Le cartoline di propaganda della Grande Guerra" ed è una serata nella quale il dottor Guido Spada, generale in congedo del Corpo forestale dello Stato e massimo esperto di Grande Guerra, illustrerà una parte della sua grande collezione di cartoline propagandistiche di guerra gettate dagli aeroplani o inviate durante il Primo conflitto dai soldati. L'ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata: sarà presente anche l'ultimo reduce rimasto a Cappella Maggiore, il decorato Erminio Del Puppo.

Il secondo evento si terrà domenica prossima 21 ottobre e sarà una vera e propria visita guidata sui luoghi della Guerra: con partenza in pullman dal municipio di Cappella Maggiore alle ore 8.30 si andrà all'Isola dei Morti di Moriago della Battaglia e al museo del Piave Vincenzo Colognese di Caorera. La comitiva sarà accompagnata dal generale Guido Spada. Al ritorno sosta alla sagra dei marroni del Monfenera di Pederobba. Ci sono ancora pochi posti disponibili, per info e prenotazioni 346 1373428

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Nuova Voce, Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport