Rinnovato il consiglio della Pro Loco di Cappella Maggiore: Giacinto Da Ros è il nuovo presidente

Giovedì  22 febbraio gli oltre ottanta soci dell'associazione hanno eletto il nuovo consiglio della Pro Loco di Cappella Maggiore, che si è riunito per la prima volta martedì 27 febbraio per l'attribuzione delle cariche.

Gli undici consiglieri che hanno accettato l'incarico si sono poi espressi per eleggere le varie cariche come previsto dallo statuto. Il nuovo presidente è Giacinto Da Ros (nella foto il secondo seduto da sinistra), sessantaquattro anni, pensionato, attualmente consigliere comunale a Cappella Maggiore, con un passato di lunga esperienza come dirigente nel calcio e all'oratorio del paese.

La vice presidente è Annamaria Bolzan, presidente uscente e da anni molto attiva in questo gruppo di volontari. Il segretario è stato riconfermato Vittorino Gava, da qualche decennio anima della Pro Loco, oltre al suo impegno in altre associazioni del paese come il Corpo bandistico. Nuovo anche il tesoriere individuato in Ireneo Garbellotto, molto noto in paese sia per la sua attività che per l'attivismo nelle associazioni.

Infine per la prima volta c'è stata la nomina di un socio onorario, il grande Lino Dal Fabbro che si è commosso ed ha assicurato il suo aiuto continuativo alle attività proposte dal consiglio.

"Ora tutti al lavoro per cercare di mantenere alto il nome della Pro Loco, così come hanno saputo fare i nostri predecessori - esorta il nuovo presidente Giacinto Da Ros - Inizieremo l'otto aprile con il Vespa Raduno".

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it e Pro Loco di Cappella Maggiore).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport