Referendum sull'autonomia, il sindaco di Cappella Maggiore Traetta non si esprime: "Scelta dei cittadini"

"Sul referendum non voglio rilasciare dichiarazioni, preferisco non esprimermi". Questa è la risposta cristallina del primo cittadino di Cappella Maggiore, Vincenzo Traetta (nella foto),  pochi giorni prima del referendum consultivo che chiederà ai cittadini la propria posizione su una maggiore autonomia del Veneto.

"Non voglio dire nulla semplicemente perché è una scelta dei cittadini", conclude Traetta. Il sindaco di Cappella Maggiore è stato eletto a giugno di quest'anno ma non è nuovo alla politica, in quanto precedentemente vice sindaco a fianco di Mariarosa Barazza. Nessun commento quindi da Cappella Maggiore, cittadina che ha ospitato giusto venerdì scorso un intervento pubblico organizzato da Indipendenza Veneta per spiegare le ragioni del referendum.

(Fonte: Francesco Rusalen © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport