Cappella Maggiore, in arrivo opere per 800 mila euro: spogliatoi per gli impianti sportivi e medici integrata al centro sociale

Ammonta a circa 800mila euro il valore delle opere pubbliche che l’amministrazione del sindaco Mariarosa Barazza (nella foto) ha messo in campo per quest’anno. “Si tratta di lavori che partiranno senz’altro entro il 2017 – ha assicurato la prima cittadina – Alcuni di questi si concluderanno a breve, altri richiederanno invece un tempo più lungo”.

Ecco il programma dettagliato dei cantieri che vedranno la luce prossimamente. Entro l’estate si avvieranno i lavori per realizzare il marciapiede su via Savallon ad Anzano, dalla rotatoria sino all’ingresso di borgo Masotto, per un costo di 50mila euro. Sempre entro l’estate partirà l’ampliamento degli spogliatoi agli impianti sportivi di via delle Mure. L’intervento, molto atteso, avrà un costo di circa 300mila euro, la nuova ala di spogliatoi sarà funzionale alle esigenze delle squadre di calcio che frequentano l’impianto comunale.

E’ prevista la riqualificazione della parte centrale di borgo Villa, con la sistemazione del lavatoio, dei muretti e del centro storico. Ci sarà anche la creazione di un percorso tematico sull’olio, tutto con una spesa prevista di 112mila euro. Verrà rafforzata la copertura del municipio, nell’ambito del terzo stralcio dei lavori antisismici alla struttura, al costo di 100mila euro. Al centro sociale si provvederà invece all’ampliamento degli attuali studi medici, dove viene svolta attualmente l’attività della medicina di gruppo. Il tutto verrà trasformato in un polo per la medicina integrata, con un investimento di circa 150mila euro. Infine 50mila euro saranno investiti sull’ampliamento dell’impianto di illuminazione pubblica.


(Fonte: Alberto Della Giustina © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport